sabato 27 agosto 2011

ERBARIA

Museo delle Scienze di Trento
Via Calepina, 14




gigantografie di piante e fiori del fotografo Piergiorgio Migliore


3 settembre – 20 novembre 2011


Inaugurazione: venerdì 2 settembre, ore 18.00



Inaugura venerdì 2 settembre alle 18.00, presso il Museo delle Scienze, Erbaria, una mostra fotografica che presenta le gigantografie di piante e fiori realizzate dal fotografo Piergiorgio Migliore.


La mostra, una sorta di erbario atipico composto da gigantografie realizzate in digitale che ritraggono la pianta intera o parti di essa, lega la bellezza dei soggetti ritratti alla conoscenza scientifica e culturale delle piante esposte. Alle foto si accompagnano libri e stampe botaniche antiche, fogli di erbari storici e curiosità legate ai possibili usi tradizionali delle erbe.

Protagoniste sono, in particolare, le piante comuni, facilmente rintracciabili in qualsiasi campo e spesso ignorate, ma figurano anche cultivar (varietà di piante coltivate, ottenuta dall’uomo con il miglioramento genetico) da orto o parti di alberi ornamentali: esemplari, anche di pochi decimetri, che assumono dimensioni di più di un metro, con dettagli esaltati e forme evidenziate dal gioco di luci.

Le grandi dimensioni delle immagini ci portano in un mondo nuovo, dove piante solitamente trascurate e considerate insignificanti si mostrano in tutto il loro fascino e ci interrogano sul nostro modo di avvicinarci alla natura.

Una particolarità: molti scatti sono dedicati alla parte ipogee, cioè alle radici. Pur essendo di scarso valore estetico e quindi solitamente trascurate, le radici hanno infatti notevole interesse botanico per il ruolo fondamentale che ricoprono nella vita della pianta e, spesso, per le loro proprietà terapeutiche.

1 commento:

  1. GRazie Angela,molto interessante, mi fa pensare al lavoro del grande Karl Blossfeldt.Spesso i dettagli sono un'opera d'artea sé.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...