lunedì 17 novembre 2014

Concorso di disegno Life WOLFALPS

Cari amici vi segnalo il Concorso di disegno Secondo Me…il lupo.

il concorso è per bambini dai 6 agli 11 anni comunque iscritti alla scuola primaria

Il concorso invita a riflettere sull’animale, sui suoi significati per l’uomo – dalle favole alla vita reale – e sul suo ritorno spontaneo in molti ambienti alpini dove, fino a pochi anni fa, il lupo non c’era.
Il concorso favorirà inoltre la visita agli ambienti naturali dove il lupo è già presente da anni o nei territori di recente colonizzazione: tutti i partecipanti, infatti, saranno premiati con ingressi gratuiti in centri faunistici e parchi naturali.
Una giuria composta da artisti, scienziati ed esperti di comunicazione selezionerà 5 finalisti, a cui sono riservati premi speciali da fruire con la famiglia o la classe.
La cinquina dei vincitori si aggiudicherà weekend-premio fra natura e cultura con escursioni e attività di monitoraggio sul lupo, inoltre una selezione dei disegni verrà esposta al MUSE – Museo delle Scienze di Trento.
Il concorso terminerà il 20 aprile 2015.

Per partecipare scaricare e leggere attentamente il bando e il modulo di iscrizione disponibili su questa pagina!
Scarica il bando
Scarica il modulo di partecipazione
 Per maggiori informazioni visitate anche il sito: www.lifewolfalps.eu/concorso-disegno/

Partecipate numerosi!!!!

mercoledì 18 giugno 2014

FARFALLE, API & CO. - RIPORTIAMO LA NATURA IN CITTA'

Città dell’Altra Economia - ex Mattatoio - Roma
19 giugno ore 9,30 - 13,30



Amici della Terra – Club farfalle a Roma, Cantieri Rubattino
Alleanza per la cultura e Locanda dei Massimi
con il patrocinio di: ISPRA, Roma Capitale 
Assessorato alle Periferie e manutenzione urbana, 
Collegio Interprovinciale degli Agrotecnici e degli Agrotecnici Laureati di Roma
Rieti e Viterbo, e RomaNatura, promuovono il1° convegno“Farfalle, Api & Co.”Riportiamo la natura in cittàI

l Convegno si terrà nella sala della Città dell’Altra Economia, 
L.go Dino Frisullo
 il giorno 19 giugno dalle 9,30 alle 13,30.



Angela Maria Russo - Bruco - Acquerello su carta


I colori di Conci- Conci's colours: Mostra e corso tra due Laghi

I colori di Conci- Conci's colours: Mostra e corso tra due Laghi: Dal 19 al 29 giugno una mia personale sarà esposta presso il Centro Visite della Riserva Naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile, presso Rie...

mercoledì 28 maggio 2014

JACOPO LIGOZZI A FIRENZE

 Jacopo Ligozzi
"Pittore Universalissimo" (Verona 1547 - Firenze 1627)
Galleria Palatina   FIRENZE - 27-05-2014 | 28-09-2014

Nell’ambito delle iniziative previste per Un Anno ad Arte 2014 dalla Soprintendenza per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze, la Galleria Palatina in collaborazione con il Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi dedica una mostra monografica al pittore Jacopo Ligozzi.
Questa mostra intende illustrare per la prima volta in modo organico l’arco di attività del pittore, mettendo in evidenza i diversi ambiti nei quali si trovò ad operare e la sua poliedrica e versatile fisionomia all’interno del panorama fiorentino. 

Per questa ragione si è ritenuto opportuno articolare l’esposizione in sezioni tematiche, a partire dai primi tempi presso la corte medicea, dalla quale Jacopo si fece apprezzare fin dal suo arrivo come disegnatore di naturalia, attraverso la raffinata produzione di disegni acquerellati o lumeggiati in oro e successivamente come ritrattista, ma anche sapiente regista di insiemi decorativi .
La seconda parte della mostra prenderà in esame la produzione religiosa, alla quale il pittore si dedicò fin dagli anni del servizio presso la corte medicea e che intensificò sempre più, dopo la sua caduta in disgrazia, negli anni Novanta.

Jacopo Ligozzi, «altro Apelle»
Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi 
FIRENZE 27-05-2014 | 28-09-2014
Le quarantaquattro tavole botaniche esposte al Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi fanno parte del vasto nucleo commissionato dai granduchi Francesco I e Ferdinando I de’ Medici, oggi conservato nella raccolta statale fiorentina. Esse costituiscono una sezione della mostra Jacopo Ligozzi, «pittore universalissimo», allestita pressola Galleria Palatina di Palazzo Pitti e organizzata in collaborazione con il Gabinetto Disegni e Stampe. In quella sede è possibile apprezzare l’eterogenea produzione dell’artista veronese, mentre la presente sezione si focalizza su un singolo aspetto della sua ampia produzione naturalistica.
I disegni illustrano efficacemente la minuziosa diligenza e la fastosità cromatica, caratteristiche che assicurarono a Ligozzi una vasta rinomanza. Essi consentono infatti di verificare l’accurata preparazione della carta che precede l’impercettibile tratto a pietra nera dei profili delle piante, mentre sulla prima stesura pittorica si sovrappongono velature per la messa a fuoco lenticolare dei dettagli. Attraverso una luminosità cangiante Jacopo riproduce con lucidità ottica la vita dei vegetali; ogni tavola è quindi un unicum, dove si esplora il microcosmo dei singoli “ritratti di pianta”.
Alcuni dettagli significativi sono introdotti dall’artista per indicare l’epoca di esecuzione – come la Clitoria e l’Euphorbia, datate rispettivamente 1586 e 1587 – oppure per suggerire la vitalità delle piante attraverso l’illusionistico inserimento di piccoli insetti, come nel Leucojum Vernum, o ancora far riflettere sull’evoluzione del mondo vegetale, dal boccio alla fioritura all’appassimento, come nell’Anemone hortensis. La riflessione sul trascorrere del tempo nella vita delle piante, come in quella di tutti gli organismi viventi, è una costante dell’intera produzione artistica di Ligozzi, uomo profondamente devoto, tanto da siglare alcune opere con il Cristogramma unito alle proprie iniziali. 
Orario: Martedì – Domenica ore 8.15 - 18.50; la biglietteria chiude alle 18.05 Chiuso il lunedì
Biglietto: intero: € 13.00 - Ridotto € 6.50 per i cittadini dell’Unione Europea tra i 18 ed i 25 anni - Gratuità del biglietto per i cittadini dell’U.E. sotto i 18 e sopra i 65 anni


venerdì 16 maggio 2014

WILD ART FESTIVAL - CHIAVERANO (TO)

Dal 31 maggio al 2 giugno si terrà a Chiaverano (To) il WILD ART FESTIVAL organizzato da Oasis Rivista di Cultura Ambientale.

Ci saranno dei workshop di disegno naturalistico tenuti da Angela Maria Russo (AIPAN ) e Marco Preziosi.

Trovate il programma sul sito del Festival.
Durante il Festival ci sarà la premiazione dei vincitori del Concorso   "DISEGNA LA NATURA"


Corso di pittura naturalistica en plein air: "Forme e colori della natura"

Dal 9 giugno al 14 luglio 2014 presso la Casa del Fiume, Via Porta Mondovì 11/a - Parco fluviale Gesso e Stura di Cuneo.

"Forme e colori della natura" si sviluppa in due sezioni differenti.
Il corso per adulti predilige esclusivamente l'aspetto botanico e quindi la rappresentazione di fiori spontanei presenti nel Parco fluviale Gesso e Stura. Un percorso ricco di colori e forme ove ogni partecipante, anche neofita in ambito artistico, potrà osservare e ritrarre i soggetti a matita ed acquerello su carta vegetale.

Il corso per ragazzi invece, pone l'attenzione soprattutto sul mondo faunistico del territorio. Le specie trattate saranno analizzate sia dal punto di vista morfologico, sia dal punto di vista comportamentale, per consentire ai partecipanti di scoprire curiosità e informazioni utili per una corretta rappresentazione naturalistica.

Informazioni generali:
Corso di acquerello botanico per adulti:
Cinque lezioni en plein air dal 12 giugno al 10 luglio 2014
Giornata di incontro: giovedì
Ore 17,30 - 19,30
Sede la Casa del Fiume - Via Porta Mondovì 11a (Parco fluviale Gesso e Stura di Cuneo)
Iscrizione obbligatoria entro il 3 giugno 2014

Corso di pittura naturalistica per ragazzi:
Sei lezioni en plein air dal 9 giugno al 14 luglio 2014
Giornata di incontro: lunedì
Ore 17,00 - 19,00
Età consigliata a partire dai 7 anni
Sede la Casa del Fiume - Via Porta Mondovì 11a (Parco fluviale Gesso e Stura di Cuneo)
Iscrizione obbligatoria entro il 3 giugno 2014

Per informazioni ed adesioni contattare la docente Tiziana Lerda: cell. 348 0521202 oppure lerda.et@agx.it

mercoledì 16 aprile 2014

PROROGA MOSTRA AL PARCO DEL TARO


Prorogata fino al 3 MAGGIO 2014



La mostra dei soci dell’AIPAN:

"L'Arte Naturalistica: uno strumento per favorire la conoscenza della Biodiversità"
Presso il Parco Fluviale del Taro a Collecchio (PR).
è prorogata fino al 3 MAGGIO 2014


Visitabile  i sabati e le domeniche dalla 14.00 alle 18.00, nei giorni feriali in ore ufficio previa prenotazione al numero 0521 802688.  Ingresso libero 

lunedì 7 aprile 2014

Corso di pittura naturalistica per bambini: "Una casetta speciale per i nostri amici uccellini"

Il laboratorio didattico e creativo “Una casetta speciale per i nostri amici uccellini” nasce con l'obiettivo  di stimolare la creatività dei bambini e di applicare le conoscenze naturalistiche alla pittura ad acrilico. Ogni partecipante riceverà in omaggio un nido artificiale in legno di larice realizzato artigianalmente, che verrà poi personalizzato e reso unico per i nostri piccoli abitanti. Un’occasione per scoprire non solo come rendere accogliente ed invitante un rifugio, ma anche per deliziare lo sguardo con immagini decorative atte a richiamare uccelli, farfalle ed insetti.
I bambini al termine delle tre lezioni potranno  portare a casa la loro creazione ed osservare da vicino le abitudini comportamentali delle specie trattate.
 
Informazioni generali:
Periodo:  venerdì 11 - martedì 15 - giovedì 17 aprile 2014 
Orario: Dalle ore 17,30 alle ore 19,30
Ubicazione: la Casa del Fiume, Via Porta Mondovì 11/a - Parco fluviale Gesso e Stura di Cuneo.
Età: dai 5 agli 11 anni.
Per informazioni contattare Tiziana Lerda: cell:348 0521202 oppure lerda.et@agx.it
 
Materiale consigliato per il laboratorio: Piatto in ceramica, due barattoli per l’acqua, stracci o carta scottex, acrilici (colori primari), pennelli, matita da disegno 2B, gomma bianca ed eventuale grembiule di protezione per non macchiarsi. Nido artificiale in legno in omaggio dalla docente per tutti i partecipanti.


giovedì 27 marzo 2014

Inaugurazione Mostra al Parco del Taro



Oggi alle ore 16,10, con un intervento di Alessandro Sacchetti sul tema:"L'Arte Naturalistica: uno strumento per favorire la conoscenza della Biodiversità", si inaugura la mostra AIPAN al Parco Fluviale del Taro a Collecchio (PR).
La mostra resterà aperta fino al 13 aprile.

lunedì 24 marzo 2014

Mostra dell'Aipan al Parco del Taro, dal 27 marzo


Prorogata: L'arte naturalistica per la conoscenza della biodiversità

mostra di disegno naturalistico alla Corte di Giarola dal 27 Marzo prorogata fino al 3 Maggio

L’AIPAN (Associazione Italiana per l’Arte Naturalistica), nata nel 1999, ha come obiettivo la divulgazione di questa particolarissima e affascinante forma di pittura e oggi conta circa 20 soci in tutta Italia.
Organizzando mostre, corsi e seminari, questi artisti  intendono far conoscere il loro lavoro, ma anche invitare i giovani a seguire questo singolare settore delle tecniche figurative.
La loro arte vuole favorire la conoscenza della Natura in tutte le sue forme
 (i paesaggi, la flora, la fauna, gli habitat e la loro piccola e grande biodiversità), con l’obiettivo di far crescere l’attenzione per tutto ciò che ci circonda.
L'Ente pensa che l' approccio artistico sia di grande supporto alla conoscenza della Biodiversità e possa far crescere nelle giovani generazioni un desiderio di osservare, capire e di conseguenza rispettare il nostro patrimonio naturale.
La mostra fa parte del programma della manifestazione



Inaugurazione Giovedì 27 Marzo alle 16.30.
Visitabile da giovedì 27 Marzo a sabato 3 Maggio i sabati e le domeniche dalla 14.00 alle 18.00, nei giorni feriali in ore ufficio previa prenotazione al numero 0521 802688.  Ingresso libero 
Scheda pratica per "L'arte naturalistica per la conoscenza della biodiversità "
Quando e dove
da giovedì 27 marzo 2014 a sabato 3 maggio 2014
Corte di Giarola
feriali previa prenotazione telefonica


i sabati e le domeniche dalle 14.00 alle 18.00 

venerdì 21 marzo 2014

L'AIPAN al Parco del Taro - dal 27/3 al 13/4 - 2014




Al Parco del Taro la mostra annuale dell'Associazione  dal 27 marzo al 13 aprile 2014
esporranno le loro opere i soci:

ROSANNA BIAGHETTI
FABRIZIO CARBONE
CARLO CASTELLANI
MARCO GRUPPI
MARIA ELENA FERRARI
CONCETTA FLORE
TIZIANA LERDA
CARLOS PIATTINI
ANGELA MARIA RUSSO
ALESSANDRO SACCHETTI
GAIA SORRENTINO

prima dell'inagurazione della mostra un intervento sull'ARTE NATURALISTICA di ALESSANDRO SACCHETTI.

per informazioni: www.parcotaro.it


mercoledì 12 marzo 2014

Workshop di acquerello a Orbetello, 25-27 aprile

Ingrandendo l'immagine si possono trovare e stampare le informazioni per questo laboratorio en plein air , tenuto da Concetta Flore, al CEA del Casale della Giannella, Oasi WWF tra laguna e mare.
Workshop, alloggio in foresteria e vitto vegetariano - biologico a menu fisso a un prezzo molto contenuto.
Il numero dei posti disponibili è limitato.
Per iscriversi è indispensabile un po' di familiarità con il disegno.
E' possibile portare familiari e amici.

Per ulteriori info scrivete a conciflore@gmail.com, vi aspetto!

lunedì 10 febbraio 2014

LONDRA - SHIRLEY SHERWOOD GALLERY - KEW GARDENS


Botanical Art in the 21st Century

Sat 08 February - Sun 10 August 2014 
Contemporary botanical art from the Shirley Sherwood Collection, including work from Italian artists never previously exhibited in the UK, and featuring paintings from 'Overleaf' by Susan Ogilvy, and 'Magnolias' by Barbara Oozeerally 
 Sono stata invitata, insieme ad altri artisti italiani, a questa magnifica mostra, sono molto contenta che un mio lavoro venga ospitato nella galleria più prestigiosa del Regno Unito che si occupa di Arte Botanica.
La Galleria è , credo, l'unica nel mondo che espone esclusivamente arte botanica ed è stata voluta dalla collezionista inglese Shirley Sherwood. 

Sopra -"Musa 2 " - particolare - acquerello su carta - l'ultimo mio lavoro 


 About the exhibition
This new exhibition, ‘Botanical Art in the 21st Century’, will celebrate the remarkable, worldwide renaissance of botanical art today. Recently acquired works in the Shirley Sherwood Collection will illustrate both traditional and new painting techniques. The exhibition will demonstrate the breadth and depth of botanical art, where fresh approaches and technical advances are changing the idea of what botanical art is about.
‘Botanical Art in the 21st Century’ is a modification of an exhibition mounted last year in Pisa, Italy, in the Museo della Grafica, called ‘Botanical Art into the Third Millennium’. Alongside the Shirley Sherwood Collection there will be a selection of recent works by Italian artists on display, some of which were painted specially for the Pisa show and many have never been exhibited in the UK before.
Many of the artists in the exhibition from the Shirley Sherwood Collection were born from 1950 onwards and a few only came to botanical art very recently. These artists are continuing a very long tradition of botanical art and this exhibition will illustrate how artists are using different media and new techniques to develop the genre into the 21st century. Artists such as Beverly Allen, Sarah Graham and Sue Herbert are painting either life-size or vastly magnifying subjects and other artists in the exhibition are developing the design and compositions of their paintings.
These new practices will also be exhibited alongside paintings using more established techniques and more traditional in their approach, examples will include works on vellum by Rory McEwen and Kate Nessler and copper-plate etchings coloured by Bryan Poole using the technique a la poupée in a similar fashion to that of Joseph Pierre Redouté.
Many areas of botanical art are undergoing exciting changes and this new exhibition aims to showcase how exciting the future is for botanical art.
Shirley Sherwood Gallery - Kew Gardens - London

sabato 1 febbraio 2014

Corso di acquerello botanico "Il riveglio della natura"

"Un viaggio alla scoperta di fiori primaverili ed insetti, per imparare ad osservare e a rappresentare con sensibilità il risveglio della natura tra i profumi ed i colori del Garden Alba - Catti".

Dal 12 marzo al 9 aprile 2014 presso il Garden Alba - Catti C. De Gasperi 100 San Rocco Castagnaretta (CN).

Il corso di acquerello botanico "Il risveglio della natura" è indirizzato a tutti coloro che desiderano abbandonare il torpore ed il silenzio dell'inverno per aprire il cuore e lo sguardo al nuovo miracolo della vita. I palpiti della primavera riecheggiano in ogni angolo della terra e il desiderio di rinascita accomuna piante, animali e uomini. Un 'occasione per sperimentare nuovi progetti ed avvicinarsi alla rappresentazione botanica in un contesto rilassante e piacevole quale il Garden Alba - Catti.
Le cinque lezioni consentiranno di osservare dal vero fiori, piante ed esemplari entomologici, cogliendone particolari e dettagli. I partecipanti saranno accompagnati gradualmente alla realizzazione di due tavole a matita ed acquerello.

Informazioni generali
Periodo lezioni:
  da mercoledì 12 marzo  al 9 aprile 2014.
Orario: dalle ore 17,00 alle ore 19,30
Numero complessivo lezioni: cinque
Indirizzato: a adulti. Non sono richieste competenze artistiche o specifiche per aderire
Iscrizione obbligatoria entro il 6 marzo 2014.

Per informazioni, curiosità ed iscrizioni contattare Tiziana Lerda al 348 0521202 oppure inoltrare una email a lerda.et@agx.it

Corso di acquerello per bambini e ragazzi: "Gli invisibili della notte"

"Un viaggio alla scoperta di misteriosi animali notturni, per imparare a conoscere e a rappresentare con sensibilità la natura dopo il tramonto".

Dal 3 marzo al 7 aprile 2014 presso la libreria "Sognalibro" Sala blu Via Bergia, 6/B 12100 Borgo San Dalmazzo (CN).

 
Il laboratorio didattico nasce con l'obiettivo di imparare a raffigurare soggetti poco visibili all'occhio umano, animali misteriosi e di grande fascino presenti dopo le ultime ore della giornata, nelle tenebre della notte. Un percorso emozionante sotto la cupola delle stelle ove ogni partecipante imparerà  la tecnica a matita ed acquerello. Nozioni morfologiche e cromatiche fornite dalla sottoscritta, aiuteranno i ragazzi a valorizzare con sensibilità e con consapevolezza la bellezza della vita animale al chiaro di luna.
La partecipazione al corso non richiede particolari attitudini e competenze artistiche.

Informazioni generali
Periodo: dal 3 marzo al 7 aprile 2014
Numero lezioni: sei lezioni totali
Orario: dalle ore 17,30 alle ore 
Iscrizione obbligatoria entro il 25 febbraio 2014 

Per informazioni, curiosità, elenco del materiale potrete conttare Tiziana Lerda
cell: 348 0521202 oppure lerda.et@agx.it




 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...