martedì 21 settembre 2021

Erratico di mano in mano - 17° tappa

Erratico è arrivato nelle mani preziose di Sabrina Luoni, che vive e lavora in provincia di Varese. Si forma all’Accademia di Belle Arti di Brera e nel 2007 approda all’illustrazione naturalistica. Attualmente lavora come illustratrice free lance nell’ambito di progetti volti alla tutela dell’ambiente e tiene corsi di disegno. Per Erratico ha disegnato un'insetto speciale: “…Nelle calde giornate di fine estate il giardino si popola di mantidi religiose, specie nelle zone un po’ erbose e brulicanti di insetti. Queste creature affascinanti sono estremamente mimetiche e attendono perfettamente immobili le loro prede… La pratica del disegno naturalistico mi ha permesso anche di superare la paura di questi insetti e poter reagire con meraviglia osservandoli e dipingendoli”.

 


 

martedì 14 settembre 2021

BOTALIA-L'ALBERO DEGLI ALBERI A LUCCA


Si è conclusa domenica 5 settembre la 15esima edizione di Botalia, la mostra di pittura botanica ospitata nella Serra grande dell'Orto Botanico di Lucca in concomitanza con la fiera florovivaistica Murabilia.
Quest'anno il curatore Alberto Grossi ha invitato l'Aipan e l'Albero degli Alberi, opera collettiva ©Aipan, cui hanno partecipato trenta artisti, tra associati e ospiti.
Moltissimo interesse ha suscitato l'originalità dell'opera, in questa seconda edizione leggera stampata su tela, e la mostra degli originali affiancati da ottime riproduzioni a stampa.





Nonostante le difficoltà organizzative legate alle precauzioni anti contagio, l'Aipan è felice di aver contribuito ad emozionare ancora una volta 
il pubblico con il suo Albero colmo di contenuti pittorici, naturalistici, 
e valori umani. Ringrazia l'organizzazione e gli sponsors per questa bella opportunità reciproca, con un arrivederci. Alle prossime occasioni.

giovedì 26 agosto 2021

Erratico di mano in mano - 16° tappa

Marco Bonifacino ha ricevuto il nostro taccuino "Erratico". 

Biologo, si occupa di monitoraggi faunistici ed educazione ambientale. Ha in particolare una passione per l'entomologia e ama esplorare il territorio alla ricerca di farfalle, api ed altri piccoli abitanti di prati e boschi. 

Su Erratico ha pensato di ritrarre ad acquerello una delle specie più interessanti che ha osservato di recente sulle montagne abruzzesi: Bombus konradini, endemico dell'Appennino centrale, a rischio di estinzione e uno dei simboli della crescente rarefazione degli insetti impollinatori. 

 


 

domenica 15 agosto 2021

Erratico di mano in mano - 15° tappa

ERRATICO è arrivato a Marina Fusari, acquerellista lodigiana, che vive e lavora a Lodi Vecchio. Il suo amore per l'acquerello e il contatto con la natura l'avvicinano all'affascinante mondo della pittura botanica e del disegno naturalistico. Utilizza da sempre l’acquerello come il miglior mezzo a lei affine per rappresentare sulla carta di cotone i soggetti delle sue tavole. Con il tempo, oltre al suo interesse per la pittura botanica approfondisce  quello della pittura tradizionale giapponese. Partecipa a mostre e collettive in molte città italiane dove ottiene riconoscimenti e premi. Organizza corsi per adulti e ragazzi. 

"In questo taccuino ho voluto raccontare un piccolo nido tondo  intrecciato di erbe e foglie che ho trovato in un rovo : un nido di moscardino. Piccoli elementi creati con la perfezione che solo la natura sa realizzare."





lunedì 2 agosto 2021

Erratico di mano in mano - 14° tappa

Erratico continua il suo viaggio verso nord... Ha raggiunto i colori di Stefano Torriani.  Classe 1954, vive a San Pellegrino Terme in provincia di Bergamo. Dopo il diploma al Liceo ha frequentato un Corso di Tecnica Ostensiva Museologica con indirizzo Naturalistico al Museo di Scienze Naturali di Bergamo. Dalla fine degli anni ’80 si dedica professionalmente all’illustrazione naturalistica e frequenta numerosi naturalisti. Utilizza esclusivamente matite colorate su carta per ritrarre flora e fauna che può osservare direttamente sulle montagne di casa. Collabora per periodici e diversi enti. Tiene corsi di disegno naturalistico, serate a tema e partecipa a mostre collettive e personali. Ha illustrato libri, guide e prodotto linee personali in vari materiali made in Italy. 

Per Erratico ha scelto un Picchio Muratore: come tutti i piccoli uccelli a lui molto simpatici, questo ancor di più per l’abitudine di scendere dalle piante a testa in giù.

 


 

mercoledì 28 luglio 2021

Erratico di mano in mano - 13° tappa

Erratico è arrivato al nostro socio Dario Cornero.

"Sono autodidatta e da sempre dipingo soggetti naturalistici ed ambienti. Acquarelli, matite, ed ultimamente anche acrilici, sono i medium che abitualmente uso.

Ho iniziato ispirandomi ad autori inglesi, C. Tunicliffe in particolare, di cui ho cercato di carpire la tecnica ed il modo di concepire un dipinto.

Il Martin pescatore dipinto per Erratico, rappresenta una vera e propria passione, nata  fin dalla prima osservazione. I colori sono stati senza dubbio il guizzo che l’hanno determinata, e che continuo ancora a sentire, dopo penso migliaia di osservazioni."

  E

lunedì 5 luglio 2021

Erratico di mano in mano - 12° tappa

Erratico è arrivato alla nostra socia Cristina Girard: dopo aver studiato arte al liceo e all'Accademia di Belle Arti a Torino, ha frequentato la Facoltà di Scienze naturali per alcuni anni. Il suo percorso lavorativo è iniziato come illustratrice naturalistica per tornare anche all'arte con mostre personali. Attualmente tiene corsi di Disegno e Acquerello sia naturalistico che artistico presso il suo studio e anche all'aperto.
Il piccolo acquerello realizzato per Aipan su Erratico rappresenta gli sguardi degli animali, specchio della loro anima e intelligenza.
Questo nel tentativo di ricordare a noi umani che la Terra non è solo nostra e che anche le altre specie viventi meritano pari dignità.
 

 

venerdì 18 giugno 2021

CONCLUSA LA SESSIONE DEL CORSO DI DISEGNO NATURALISTICO A ROMA

Podarcis muralis (ssp.nigriventris), eseguita da Rosa Franco ad acquerello

Dal mare alle pinete, dalle erbe spontanee dei marciapiedi alla fauna migratrice, dagli insetti più comuni alle alberate stradali, si è esplorato con i colori e le tecniche grafiche il mondo biodiverso della natura della Capitale. 

Piro piro piccolo, limicolo comune sui greti delle foci. Emilia Porcari, acquerello


E' stata l'ottava sessione del Corso "La Natura a Roma attraverso il disegno" condotta dalla socia Aipan C. Flore, in collaborazione con l'Ente Regionale RomaNatura che ha concesso le sedi di Via del Casaletto e della loggia affrescata di Villa Mazzanti.

Le geometrie naturali insegnano a controllare il segno e padroneggiare la tecnica.
 Disegno a china di Viviana Mastrosanti

Tante scoperte e conquiste tecniche e naturalistiche hanno segnato il passaggio dei mesi, anche in modalità a distanza, attuando la mission statutaria dell'Aipan di diffondere l'arte naturalistica come strumento di conoscenza. 

Cicada orni, acquerello e gouache, di Marina Del Bontà

Speriamo, con l'autunno, di poter allargare l'offerta anche in altre sedi dell'Ente e nuovi corsi, per i tanti che desiderano conoscere la natura attraverso le arti grafiche. L'Aipan c'è!



martedì 15 giugno 2021

Erratico di mano in mano - 11° tappa

Erratico è volato in Liguria, dove vive Lucilla Carcano. 

Da sempre appassionata esploratrice delle terre di confine tra l’arte e la natura, dopo la laurea in Biologia si è dedicata all’illustrazione naturalistica e all’arte botanica, divulgando i valori dell’osservazione e dell’attenzione nel duplice ruolo di artista e di insegnante.

 “Per Erratico ho ritratto la Nigella damascena insieme alle penne di ghiandaia e ghiandaia marina, in omaggio alla leggerezza  con cui la vita delle piante e degli animali selvatici passa e tenacemente si perpetua sulla Terra.”

 




sabato 5 giugno 2021

Erratico di mano in mano - 10° tappa

Erratico è passato dalle mani di Alessandro Sacchetti, disegnatore naturalista di vecchia data, con il suo  omaggio al gruccione, che lungo la Val di Pesa rappresenta forse la specie "bandiera" più visibile del momento, che sbandiera e fa risuonare il suo verso lungo tutta la valle a ricordarci che la biodiversità esiste, va e viene da molto lontano, cittadina del mondo e testimone delle antiche ere.....



martedì 18 maggio 2021

Erratico di mano in mano - 9° tappa

Erratico è arrivato a Iole Eulalia Rosa, artista naturalistica e illustratrice di libri per bambini. Da sempre affascinata dal mondo naturale, ha dipinto per Erratico, ad acquerello, una volpe: "Vivo nella periferia di Roma, dove la città ha ormai lasciato il posto alla campagna. In primavera, mi capita di scorgere dei cinghiali, molto di rado delle volpi, che fanno capolino ai margini della strada, dove i discreti fiori di campo, punteggiano di colori vivaci il giovane verde dell’erba. Tra questi, spiccano gli impudichi papaveri, che con il loro chiassoso rosso, annunciano a gran voce l’arrivo dell’estate.”

 
 

Erratico di mano in mano - 17° tappa

Erratico è arrivato nelle mani preziose di Sabrina Luoni, che vive e lavora in provincia di Varese. Si forma all’Accademia di Belle Arti di ...